Domande? Chiamami, sarò felice di risponderti: 328 1269500

Il “Jardin d’Amélie” non è un negozio di fiori, non è una bottega di vasi e oggettistica, non è neppure un giardino o un vivaio.

È un luogo surreale, magico - formato tascabile - dove puoi realizzare il desiderio e la necessità di avere piante e fiori, dove puoi parlare con calma di quello che vorresti piantare oppure descrivere il fiore di quella pianta di cui non sai il nome.

È il luogo dove la gentilezza e la disponibilità si respirano e hanno un buon profumo.

 

È un piccolo, amabile posto in cui Amélie ti aiuta a trovare la pianta necessaria a creare l’idea di verde che hai in mente e a realizzare il tuo sogno. E ogni volta che vedi sbocciare i fiori sul tuo terrazzo, sai che Amélie c'è riuscita.

 

La mia storia.

Le Jardin d'Amelie è nato da una passione che dura da sempre: la natura e il verde, in tutte le sue eccezioni.

A dire il vero ho iniziato a 15 anni ad avvicinarmi al mondo dei vivaisti, soprattutto al mondo delle cactacee. Ne sono rimasta folgorata guardando una piccola, microscopica testudinaria elephantipes che aveva impiegato ben 5 anni ad arrivare ad essere poco più di una noce.

Piante che provengono da luoghi diversi, con temperature difficili e - nonostante tutto - ce l'hanno fatta! Si, questo mi ha entusiasmato da subito, e poi ho avuto la grande fortuna di crescere in un periodo dove era naturale passare almeno una parte del periodo estivo in campagna dai nonni e assaporare a pieni polmoni tutte le fragranze e i colori che la natura ci offriva.

 

Mio nonno era appassionato di fiori e mi portava con sé al mattino e alla sera a curare le piantine che avevano bisogno del nostro sostegno. Cercava di farmi capire che l'essere umano é tutt'uno con lo spazio che lo circonda e bisogna prendersene cura. Da questi insegnamenti é iniziata la mia ricerca che mi ha portato a proiettare il mio mondo privato nel mondo esterno.

Cinzia